FAQ2019-04-03T20:39:56+00:00
Convenzioni
Calcola Preventivo
Area Riservata

FAQ…DOMANDE FREQUENTI

Per sapere se la tua polizza auto/moto è valida anche all’estero devi far riferimento al documento chiamato carta verde che ti è stato rilasciato dall’agenzia assicuratrice al momento del pagamento della polizza allegato al  contrassegno dell’auto/moto. Rientrano in copertura tutti i paesi  esposti nella carta tranne quelli contrassegnati da una X.
Calcolare il tuo preventivo è molto semplice, bastano tre documenti, che saranno poi quelli che ti chiederemo in fase di emissione.

Se il mezzo è intestato ad una persona fisica:

  • libretto del mezzo, dove sono riportati l’anno di immatricolazione, la targa, i kw , la cilindrata e l’alimentazione;
  • Un documento di identità per i tuoi dati anagrafici.

se il mezzo è intestato ad una persona giuridica:

  • un documento dove siano elencati i dati dell’azienda per esempio una visura camerale;
  • libretto del mezzo, dove sono riportati l’anno di immatricolazione, la targa, i kw , la cilindrata e l’alimentazione;
  • Un documento di identità per i tuoi dati anagrafici.
Si, dovrà però conoscere l’entità del danno e, per sapere cio, dovrà inoltrare, con l’aiuto del suo assicuratore, una richiesta alla Stanza di Compensazione a mezzo posta, Internet o fax. La Stanza di Compensazione è gestita dalla CONSAP Spa con sede a Roma Via Yser 14 , telefono 06 85796530 fax 06 85796546547 Sito Internet www.consap.it mail rimborsistanza@consap.it
La richiesta dovrà contenere 5 elementi utili alla ricerca: Data del sinistro, le targhe dei due veicoli coinvolti nel sinistro e le rispettive Compagnie assicuratrici.Una volta che le sarà comunicato l’importo del danno lei potrà rimborsare lo stesso secondo le modalità che la Stanza provvederà a comunicarLe. La sua Assicurazione a seguito di informativa dell’istanza di rimborso avvenuto provvederà a riclassificare il suo contratto.
Si , nel caso di vendita del proprio mezzo senza sostituzione dello stesso, per il Codice delle assicurazioni Art.171, lettera a , è da rimborsare il premio pagato e non goduto al netto delle imposte della sola parte RC Auto
In caso di incidente fra due veicoli a motore regolarmente immatricolati ed assicurati, è obbligatorio rivolgersi alla propria Compagnia. La compilazione del modulo blu è opportuna ma non indispensabile. L’utilizzo del modulo blu per la denuncia del sinistro, firmato congiuntamente dai due automobilisti, da il via al “risarcimento diretto” riducendo i tempi per la liquidazione del sinistro.Il modulo blu, per essere valido come risarcimento diretto, DEVE essere compilato in tutte le sue parti da entrambi gli automobilisti.
No, perchè la procedura di risarcimento è valida solo per gli incidenti tra due veicoli.
Loading...